Giorno 1: Oslo

Arrivo a Oslo.  Norvegia

II viaggio nell'Artico inizia da Oslo, la vibrante città capitale della Norvegia.

Cena libera.

Pernottamento in hotel.

Giorno 2: Ocean Adventurer

Giorno di imbarco a Longyearbyen. Svalbard

Dopo la prima colazione, ci imbarcheremo sul charter  Quark Expeditions  per Longyearbyen, il più grande insediamento di Spitsbergen, tempo a disposizione per una breve visita prima dell’imbarco. La spedizione inizia  con la fantastica vista del paesaggio montuoso che fa da sfondo a questa storica cittadina.

Giorno 3: Ocean Adventurer

Giorni  3 / 6 - Esplorazione di Spitsbergen

Navigheremo lungo le coste di questa magica isola, alla costante ricerca di orsi polari e

altre meraviglie della natura. Costeggiando  Spitsbergen occidentale, la  spedizione ci darà l’opportunità di ammirare immensi ghiacciai, fiordi profondi, alte vette  e flora e fauna unica.

Navigando verso nord nel Krossfjord, sarà il momento in cui servirà  la fotocamera a portata di mano, pronti per catturare alcuni dei migliori angoli  del ghiacciaio Spitsbergen, e, nel profondo del fiordo, il ghiacciaio Lilliehook ci attende, ammireremo ed  ascolteremo il  frastuono dei  suoi grossi pezzi di ghiaccio che si infrangono nelle gelide acque sottostanti.

Prevista un’escursione con lo Zodiac, alla vicina Ny London, un insediamento minerario abbandonato, che offre un luogo ideale per una passeggiata guidata. Se fortunati incontreremo la fauna selvatica, come le renne endemiche delle Svalbard.

Dopo aver navigato durate la notte, al risveglio ci attenderà lo spettacolo mozzafiato del magnifico ghiacciaio Monaco, un altro prolifico produttore di iceberg. E come si conviene in ogni safari, per rendere questa esperienza  ancora più elettrizzante, aiuteremo  il team  di spedizione a osservare attentamente  le coste e il bordo di ghiaccio alla ricerca dei  mammiferi marini. Possibili siti di stop includono il Texas Bar, Worsleyneset e le isole Andoyane (dove vagano normalmente gli orsi polari e dove speriamo, con un po’  fortuna, di avvistarli anche noi.)  

A 80°N, raggiungeremo  un santuario di trichechi sulla piccola isola di Moffen a forma di mezzaluna. Osserveremo  dall'acqua questi  grandi gruppi di  giganti che cercano di farsi spazio, sarà  un’esperienza davvero indimenticabile quindi è opportuno essere tutti  pronti con il binocolo.

A Smeerenburg è possibile vedere i resti di un insediamento abbandonato che è stato istituito

dai balenieri olandesi circa 400 anni fa. Qui, in uno degli avamposti più a nord d’Europa,

ci sarà modo di  conoscere la storia della caccia alle balene di Spitsbergen.

In seguito navigheremo  verso il Magdalenafjord che ci  premierà con panorami  di vette innevate e

enormi ghiacciai riflessi nelle acque cristalline.

Durante l'ultimo giorno della nostra avventura artica si potrà  visitare la città mineraria russa di

Barentsburg, sede del birrificio più settentrionale del mondo.

Speriamo di concludere la giornata a Alkehornet, ammirando le imponenti scogliere colme di uccelli marini nidificanti, come “Fulmars” e Guillemots di Brunnich.

Anche qui possibili Incontri con le renne.

Cena con il capitano a conclusione dell’esperienza!

Giorno 4: Ocean Adventurer

Giorno 5: Ocean Adventurer

Giorno 6: Ocean Adventurer

Giorno 7: Oslo

Sbarco a Longyearbyen e volo per Oslo

È giunto il momento di dire addio. L’ avventura termina, come iniziata, nello stile di frontiera

dell’ insediamento di Longyearbyen.

Da qui,  trasferimento all'aeroporto per il volo  di ritorno per Oslo.

Cena libera e Pernottamento in hotel.

Giorno 8: Fine dell'itinerario

Oslo. Norvegia  

Prima colazione e giornata libera per la visita della città di Oslo.

Nel tardo pomeriggio, trasferimento in aeroporto e termine del viaggio.

torna in cima alla pagina