Kenya

Situato nella magnifica Rift Valley e ai piedi del monte Kilimanjaro, il Kenya è caratterizzato da paesaggi naturali mozzafiato caratterizzati da colline boscose, savana e vaste foreste abitate da un’abbondanza di fauna. In questo paese troviamo anche una varietà di culture africane influenzate da oltre 70 gruppi etnici tra cui Maasai, Samburu, Kikuyu e Turkana, oltre che a influenze arabe e indiane lungo la costa. Lungo la costa troviamo spiagge tropicali dorate, stupendi giardini corallini per gli appassionati di snorkeling ed immersioni ed una varietà di resort che rendono facile capire perché i visitatori accorrano da tutto il mondo per vivere un'autentica esperienza africana in una delle destinazioni di safari più incontaminate al mondo.
 


Valuta e Banche

Valuta
La valuta del Kenya è il Kenyan Shilling (Ksh) che è suddiviso in 100 cent. Sono disponibili banconote da Ksh 1.000, 500, 200, 100 e 50 o monete da Ksh 20, 10 e 5. I residenti possono importare fino a Ksh 500.000 e devono dichiarare importi superiori a US $10.000. I non residenti possono importare valuta senza limiti, ma devono dichiarare importi superiori a US $10.000.


Banche
Gli orari di apertura delle banche sono dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 15:00 ed il sabato dalle 9:00 alle 12:00. Le banche a Mombasa e nelle zone costiere generalmente aprono e chiudono 30 minuti prima che nel resto del paese. Le banche negli aeroporti tendono a essere aperte dalle 7:00 alle 19:00.
Gli sportelli di prelievo (bancomat) si trovano comunemente nelle principali destinazioni turistiche.
Mentre Mastercard e Visa sono spesso accettate, American Express e Diners club hanno meno uso nel paese. La maggior parte degli hotel, agenzie di safari e turistiche e ristoranti accettano pagamenti con carta di credito.
 


Trasporti e Come Muoversi

Nairobi ha due aeroporti da cui partono voli domestici, il Jomo Kenyatta International Airport ed il Wilson Airport. Il Kenya ha più di 150 tra aeroporti e piste di atterraggio raggiungibili con voli interni e le principali destinazioni turistiche ricevono voli quotidiani.
Oltre ai voli di linea c’è la possibilità di organizzare piccoli voli charter che, con partenza dal Wilson Airport, raggiungono tutto il paese.
Kenya Airways, Air Kenya, Fly 540, Mombasa Air Safari e Safarilink sono le compagnie che connettono le principali destinazioni di safari oltre ad altre come il lago Vittoria.
La guida è sul lato sinistro e la condizione delle strade è molto variabile a seconda delle zone.


IMPORTANTE: fate attenzione all’attraversamento di animali selvatici ed è fortemente sconsigliato guidare dopo il tramonto.
 


Cibo e Bevande

In Kenya la qualità della carne è considerata ottima e la “nyam achoma” (carne alla griglia) è presente in quasi tutti i menù con le carni più usate che sono manzo, pollo e, tra i locali, agnello. La cucina kenyota ha poi influenze mediorientali ed indiane, soprattutto lungo la costa, dove si può anche trovare dell’ottimo pesce.
Si consiglia di bere acqua confezionata che si può trovare facilmente in tutte le zone turistiche. Ricordate che è sempre importante controllare che il sigillo del tappo della bottiglia sia intatto prima di pagare. Evitate ghiaccio, verdura cruda e frutta, a meno che non vi troviate in hotel, lodge e ristoranti di alto livello. Il latte viene pastorizzato ed i latticini sono sicuri. Evitate di consumare cibo acquistato lungo la strada o di dubbia provenienza.


IMPORTANTE: In bar e ristoranti è una buona abitudine lasciare una mancia di almeno il 10% del conto. Guide, autisti e personale dei lodge si aspettano una mancia per i loro servizi.
 


Clima

Il Kenya ha tre climi differenti: temperato subtropicale nelle zone ovest e sudovest (dove si trova Nairobi), caldo ed umido lungo la costa, caldo e secco nelle zone settentrionali ed orientali.

 


Abbigliamento Consigliato

Per Nairobi e la costa si consigliano capi leggeri ed in fibre naturali, con vestiario più pesante necessario per il periodo invernale nei mesi di giugno e luglio ed equipaggiamento da pioggia per i periodi tra marzo e giugno e tra ottobre e dicembre.
Per i safari si consigliano vestiti leggeri e di colori neutri. Se visitate lodge di lusso portate qualcosa di specifico per la sera.
Un attenzione particolare va prestata alla protezione dal sole. Cappello, crema solare e occhiali da sole sono spesso necessari.

IMPORTANTE: Per poter partecipare ad alcune attività di safari possono essere richiesti capi di colori neutri (NO bianco o colori accesi) e scarpe chiuse comode (NO sandali o ciabatte).
 


Internet Disponibile

Wi-Fi is readily available in major cities and hotels, as well as in luxury game lodges.


Elettricità e Prese di Corrente

Le prese di corrente in Kenya sono di “Tipo G” britannico (BS-1363 type). Se i vostri apparecchi non possiedono queste prese sarà necessario un adattatore da viaggio. Le prese di corrente in Kenya forniscono elettricità a 240 volt / 50 Hz.
 


torna in cima alla pagina